Debora Villa

Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere

Sabato 11 Gennaio 2020 ore 21:00
Produzione e Distribuzione
  • Ad Arte Spettacoli Srl
  • Bianchi Dorta – Massini
  • Distribuzione Terry Chegia
In accordo con
  • Bernard Olivier e Alain Dierexs
Scritto da
  • Paul Dewandre
con
  • Debora Villa
Messa in scena
  • Debora Villa e Giovanna
    Donini
in collaborazione con
  • Andrea Midena

«Tanto tempo fa, i Marziani e le Venusiane si incontrarono, si innamorarono e vissero felici insieme perché si rispettavano e accettavano le loro differenze. Poi arrivarono sulla terra e furono colti da amnesia: si dimenticarono di provenire da pianeti diversi». John Gray

Un best seller mondiale che ha venduto cinquanta milioni di copie. È stato tradotto in quaranta lingue e si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi.
Per la prima volta una donna, Debora Villa, porta in scena l’adattamento teatrale del libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray.

Innamorata del palcoscenico fin da piccola, Debora Villa, in oltre 20 anni di studio e carriera tra televisione, radio, cinema e teatro, alterna ruoli comici e di conduttrice brillante a ruoli drammatici. Da ricordare le sue partecipazioni a Camera Cafè, Le Iene, Così fan tutte, Zelig, Colorado, Pechino Express, Glob, Lilit, Benvenuti a Tavola, I Cesaroni, Alex &Co.

Debora Villa conduce per mano il pubblico, in un’esilarante terapia di gruppo collettiva, alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante.
Uomini e donne possono così imparare a conoscersi di nuovo «perché quando si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano». John Gray

Ingresso (prevendita inclusa)
Platea, barcaccia e palchi I fila: € 28
I galleria, palchi II fila: € 23
II galleria, palchi III fila: € 19,50